Archives For Perfomance Art

Ognuno di noi ha usato gli angoli dei propri quaderni come flip book per animare uno scarabocchio. Juan Fontanive realizza un’opera dal nome Ornithology, un piccolo flipbook automatico fa volare un colibrì frenetico e il rumore del singolare e geniale oggetto sembra quasi quello del battito d’ali del piccolo uccellino che tenta a tutti i costi di uscire dal box. I Lov U Ornithology – {Missbaloo}

 

Ornithology, 2013 flip book machine from Juan Fontanive on Vimeo.

missbaloo_flipbook01

Big Appetites è una serie fotografica realizzata da Christopher Boffoli, fotografo, scrittore, filmaker e artista di Seattle, che con ironia ci racconta bizzarre scene di vita quotidiana attraverso minuscoli uomini che vivono in un mondo fatto solo di cibo.

Il buco di un uovo diventa un intervento edile o stradale, il caffè una bellissima spiaggia dove sdraiarsi, cristalli di zucchero un ghiacciaio da scalare. I Lov U Big Appetites. {Missbaloo}

bigap

bigap2

bigap3

bigap4

Adidas per sostenere e comunicare la partnership alla FIFA WORLD CUP™ 2014 in Brasile, coinvolge la performance artist Marina Abramovic (della quale vi ho parlato qui), lanciando un viral di 3 minuti, remake di una sua celebre performance degli anni 70, dove l’artista ci racconta della Work Relation.

abramovic_adidas

«Il lavoro di squadra massimizza l’impegno, la dedizione e, in ultima analisi, la prestazione». Osserva l’Abramović. «L’energia collettiva è fonte di grande forza, cosa che ho scoperto proprio attraverso le prove di Work Relation (nel 1978, con Ulay). Queste stesse qualità costituiscono le fondamenta tanto del mio istituto, il MAI [Marina Abramović Institute], quanto di ogni altra iniziativa. Trovo molto affascinanti gli elementi che la performance artistica e lo sport hanno in comune e mi ha entusiasmato l’idea di metterli al centro di questo progetto.»

Quando ho scoperto questa partnership sono rimasta stupita. Non pensavo che l’Abramović potesse essere coinvolta per un’attività di marketing dedita alla World Cup. Ma il concept è perfettamente calzante da mettere da parte i pre-concetti e condividere con voi Work Relation.

I Lov U Marina, I Lov U Work Relation {Missbaloo}

[via Living Adamis]

Ricordate il video virale strangers kissing? La scorsa estate Ben Lamberty ha pubblicato un redazionale su Zeit Magazine per raccontare l’attimo del bacio.

I suoi personaggi non sono sconosciuti come nel viral, ma persone che si amano anche nella vita reale, amici o amanti che si baciano davanti ad un obiettivo. E voi, di che bacio siete?

I Lov Kissing my love {Missbaloo}

kissing01

kissing02

kissing03

kissing04

kissing05

kissing06

kissing07

kissing08

kissing09

kissing10

 

Durante la mia quotidiana attività di web surfing, ho scoperto un’artista cinese, Li Hongbo,
che manifesta la sua creatività con l’utilizzo (particolarissimo) della carta.

Nel suo laboratorio a Pechino, i suoi lavori, si scompongono come fossero fisarmoniche.

Le opere sembrano copie perfette delle originali, anche per quanto riguarda
il materiale utilizzato, ma poi si scopre che non è così, o meglio solo in parte.
Centinaia di fogli uno sull’altro danno alla scultura ciò che per natura non può avere: la flessibilità.
Ciò che di solito è fermo e immovibile, d’improvviso si torce su se stesso dando vita a forme dinamiche. Una nuova interpretazione della scultura. Busti, pistole e il David si allungano, divenendo qualcos’altro e di totalmente opposto alla forma iniziale.
Geniale e affascinante, rifletto su come sia possibile comprendere le cose cambiando solo il punto di vista o la materia. Non trovate? So cute. [Lisalì]

Li Hongbo | Out Of Paper from Crane.tv on Vimeo.

missbaloo_LiHongbo0

missbaloo_LiHongbo1

missbaloo_LiHongbo2

missbaloo_LiHongbo3

missbaloo_LiHongbo4