Tape Art, disegnare con il nastro adesivo.

17 ottobre 2014 — Leave a comment

Il nastro adesivo e le forbici sono alcuni degli strumenti indispensabili alla Tape Art di No Curves, artista italiano del panorama undeground che esporrà all’AvantGarden di Milano alla mostra personale curata da Francesca Holsenn, dal 21 marzo al 27 aprile 2013.

nocurves_1

La tecnica del nastro adesivo conduce l’immagine ai minimi termini e le linee si intrecciano, si scontrano, si sovrappongono, diventando i tratti somatici dei personaggi ritratti ma anche simbolo dei collegamenti neurali e sinaptici alla base dell’ideare.

No curves

Per fa sì che che la sua opera si componga in modo completo, No Curves si occupa di dieci artisti: Bruno Munari, Ettore Sottsass, Fortunato Depero, Stanley Kubrick, Giò Ponti, Fabio Novembre, Philippe Starck, Antoni Gaudì, Katsuhiro Otomo, e Le Corbusier. Dieci anime di designer che l’artista ha posto sotto la lente di ingrandimento della sua ricerca, menti creative di cui ha seguito filosofia e linea di pensiero, cercando indizi, collegando concetti e immagini che concretizzano il percorso che porta dall’idea alla creazione.

I Lov No Curves – {Missbaloo}

Missbaloo

Posts Twitter Facebook

Missbaloo works in an international company as a creative designer, but above all she is a blogger and an illustration enthusiast from Italy. Her passions are Missbaloo Blog, photography, motion graphic, design, illustration, architecture and everything is eco friendly and cooking.

No Comments

Be the first to start the conversation.

Lascia un commento

Text formatting is available via select HTML. <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*